Certificato teorico EASA STS

Questo blog è alimentato da Drone Class. Il tuo addestratore di droni per volare nella categoria aperta e specifica.

D'ora in poi è possibile possibile richiedere il certificato teorico EASA STS se si è superato l'esame teorico presso Drone Class.

Volare nella categoria specifica

Per volare nella categoria specifica, è necessario ottenere l'autorizzazione come operatore (azienda/organizzazione). Questa può essere ottenuta tramite:

  • STS (scenario standard)
  • PDRA (analisi del rischio predefinita)
  • SORA (analisi del rischio di operazioni specifiche)

Il pilota del drone deve essere competente per effettuare voli nella categoria specifica. Questo viene verificato dall'autorità aeronautica nazionale durante un audit.

Certificato teorico EASA STS

In base al regolamento (UE) 2020 639, il pilota deve dimostrare la propria competenza se viene dichiarato un STS-01 o STS-02 europeo. Pertanto, l'EASA ha introdotto questo certificato. Attualmente non è ancora possibile dichiarare l'STS. Questo sarà possibile solo presso l'autorità aeronautica nazionale a partire da dicembre 2023. Si noti che è obbligatorio avere un drone con etichetta C5 o C6.

Il certificato teorico EASA STS:

  • è rilasciato nei Paesi Bassi dall'RDW
  • è valido per cinque anni, in tutti i Paesi dell'UE
  • è un aggiornamento del certificato A2

Per richiedere questo certificato nei Paesi Bassi, è necessario essere in possesso di un certificato A2.

STS, PDRA o SORA

Sulla base delle attuali possibilità e limitazioni, consigliamo agli operatori di optare per un SORA come mezzo di autorizzazione nella categoria specifica. Sebbene il certificato teorico STS dell'EASA non sia specificamente concepito per questo scopo, riteniamo che sia saggio ottenerlo.

Articoli rilevanti